Tag Archives: tweet

realizzare un falso tweet

Come realizzare un falso tweet

Come realizzare un falso tweet. Personalmente non consiglio di usare questa possibilità per fare cose del genere, e magari rischiare querele, ma semplicemente per divertirsi con gli amici.

twitter

Ammutolire un utente Twitter

Pochi giorni fa Twitter ha introdotto una nuova caratteristica: si tratta della funzione “mute”. Con questo comando -disponibile presto per tutti- si può evitare di ricevere i tweet di un utente senza escluderlo dalla lista degli utenti seguiti.

Trova il primo Tweet

Trova il primo Tweet

Un semplice strumento online che Twitter ha messo a disposizione degli utenti -in effetti di chiunque- e grazie al quale è possibile visualizzare il primo tweet composto da un qualunque utente.

I migliori tweet di twitter

I migliori tweet di twitter

Hashoff è un servizio che seleziona i migliori hashtag di twitter e per questi propone i tweet più graditi dalla rete, e lo fa secondo uno dei parametri più ovvi nel campo di quel social: il retweet.

Tweet con un click

Tweet con un click

Voglio segnalare un servizio online che permette di promuovere una pagina su Twitter con un solo click. A dirla tutta di sistemi di questo tipo ce ne sono svariati, a partire dai gadget propri di Twitter, ma questo ha il pregio di essere un po’ differente da tutti gli altri, e appunto per questo ha la possibilità di risultare un po’ più efficace.

TweetPing

TweetPing: in tempo reale l’attività di Twitter nel mondo

Oggi la semplice segnalazione del sito che mostra su una mappa il planisfero e tutti i tweet in tempo reale. Per ogni tweet resta un puntino luminoso che illumina la zona da cui è stato originato. Il risultato è un po’ del tipo fotografia satellitare del mondo di notte, con le città illuminate.

twitter-archivio

Twitter: l’archivio dei tweet

Twitter sta (finalmente) attivando l’opzione dell’archivio dei tweet. Presto si potranno consultare i propri messaggini anche se risalgono ad anni fa. E non solo quelli, ma anche i retweet. Una volta attivato, l’archivio potrà essere consultato per mese o per parole chiave, inclusi i nomi degli utenti e gli hashtag.