Il Progetto WiFi°Italia°It

Lo scorso 13 luglio è stata lanciata ufficialmente WiFi°Italia°It (più semplicemente WiFi Italia), l’applicazione tramite la quale è possibile identificare le reti WiFi pubbliche e accedervi tramite un unico identificativo. Grazie a questo sistema non sarà più necessario registrarsi ad ogni singola rete pubblica di comuni, regioni, musei, biblioteche e altri enti pubblici.

Il Progetto WiFi°Italia°It

Il progetto è una iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dei Beni Culturali e Turismo e dell’Agenzia per l’Italia digitale. Attualmente è stata attivata a Roma, Milano, Firenze, Bari, il Polesine, la provincia di Trento e l’Emilia Romagna e in prospettiva sarà diffusa su tutto il territorio nazionale.

Chi ha voluto fare una verifica del servizio segnala grandi problemi: al momento gli hot spot sono pochi ed è difficile connettersi, quando ci si riesce si scopre che la copertura è estremamente limitata e non si resta collegati se ci si allontana più di qualche passo. Insomma, il progetto è interessante e lodevole, ma pare che debba ancora entrare davvero in funzione. Sarà poi decisiva la reale diffusione degli hot spot in tutta Italia.

La mappa degli HotSpot

Come aderire al progetto rendendo disponibile la propria rete WiFi, sia soggetti pubblici che privati

App per iOS

App per Android

Lascia il tuo commento